Spedizione gratuita in Germania Garanzia di rimborso di 30 giorni! Processo di pagamento sicuro Consulenza telefonica: +49 89 38038773
0

Il tuo carrello è vuoto

Termini e condizioni

Condizioni Generali di Contratto

1. Informazioni generali
1.1. Le seguenti disposizioni contrattuali (CG) si applicano a tutto tramite il negozio online di Solidmind Group GmbH, Lindauer Str.9, 88239 Wangen im Allgäu, e-mail: info@biocbd.de, telefono: +49 (0) 89 380, numero di registro: HRB 368, numero di identificazione IVA ai sensi del § 42 una legge sull'imposta sulle vendite: DE732237 (di seguito: VENDITORE) sotto il dominio www.hempamed.de ha concluso contratti con il cliente (di seguito: CLIENTE).

1.2. Questi termini e condizioni contengono regolamenti speciali per i clienti che sono imprenditori ai sensi della Sezione 14 BGB (di seguito: IMPRENDITORI). Queste clausole speciali per i rapporti d'affari sono identificate da un riferimento esplicito agli IMPRENDITORI e non si applicano alle transazioni con i consumatori ai sensi del § 13 BGB (di seguito: CONSUMATORI).

1.3. Il VENDITORE non riconosce termini e condizioni generali divergenti del cliente a meno che il VENDITORE non li abbia espressamente concordati per iscritto.

 

2. conclusione

2.1. Il CLIENTE può inserire gli articoli desiderati nel carrello facendo clic sul pulsante appropriato e quindi avviare il processo di ordinazione facendo clic sul carrello. Durante il processo di ordinazione, il CLIENTE deve inserire i dati di contatto necessari per la spedizione e il pagamento e completare l'ordine facendo clic sul pulsante "Acquista ora".

2.2. Il CLIENTE può correggere gli errori di immissione, in particolare merce inserita in modo errato nel carrello, inserendo la quantità desiderata nel carrello e utilizzando i pulsanti forniti. Nel processo di ordinazione, il CLIENTE può correggere gli errori di input nei vari passaggi navigando al rispettivo passaggio utilizzando i pulsanti "avanti" e "indietro" del browser.

2.3. La presentazione dei prodotti nel negozio online del VENDITORE è solo un invito non vincolante al CLIENTE a effettuare un ordine. Effettuando un ordine, il CLIENTE fa un'offerta vincolante per concludere un contratto per gli articoli nel carrello. Il VENDITORE confermerà automaticamente la ricezione dell'ordine immediatamente tramite e-mail. La conferma d'ordine automatizzata del sistema negozio non si traduce ancora in un rapporto contrattuale. Il VENDITORE accetterà l'offerta del CLIENTE dopo aver verificato l'inventario mediante una dichiarazione di accettazione separata via e-mail o inviando la merce entro un periodo di 5 giorni o 3 giorni lavorativi dall'invio dell'ordine. Il contratto di acquisto si conclude solo con la presente dichiarazione separata di accettazione ovvero con il ricevimento della merce entro il predetto termine. La fatturazione equivale a una dichiarazione di accettazione.

2.4. Il contratto di acquisto è concluso con SOLIDMIND Nutrition GmbH, Lindauer Str.9, 88239 Wangen im Allgäu. 

2.5. La lingua del contratto è il tedesco.

 

3. Archiviazione del testo del contratto
Il testo del contratto viene salvato dal VENDITORE. I dati dell'ordine verranno inviati al CLIENTE separatamente in forma di testo (e-mail). I termini e le condizioni possono essere richiamati e stampati anche nel negozio online.

 

4. Diritto di recesso
4.1. I CONSUMATORI hanno sostanzialmente un diritto di recesso legale. Le disposizioni legali per qualsiasi diritto di recesso esistente sono contenute solo nella politica di cancellazione, che può essere richiamata dal CLIENTE come parte del processo di ordinazione.

4.2. L'IMPRENDITORE non ha diritto di recesso.

 

5. Prezzi e costi di spedizione
5.1. Valgono i prezzi validi il giorno dell'ordine come mostrato nel negozio online.

5.2. I prezzi visualizzati nel negozio online sono espressi in euro e includono l'imposta sul valore aggiunto legale.

5.3. I prezzi indicati nello shop online non includono le spese di spedizione per imballo e affrancatura. I costi di spedizione vengono calcolati dinamicamente durante il processo di ordinazione e visualizzati nella panoramica del carrello prima dell'ordine.

5.4. Per tutti gli ordini / consegne all'estero, una tassa di spedizione secondo in base alla tabella dei costi di spedizione disponibile nel negozio online. Le spese di spedizione forfettarie per le spedizioni internazionali possono essere visualizzate anche nel carrello prima dell'invio dell'ordine.

5.5. In singoli casi, il CLIENTE potrebbe dover pagare tasse aggiuntive (ad esempio nel caso di un acquisto intracomunitario) e / o dazi (ad esempio dazi doganali) per le consegne transfrontaliere.

 

6. Termini di pagamento
6.1. Il VENDITORE accetta solo i metodi di pagamento offerti nel negozio online durante il processo di ordinazione. Il CLIENTE sceglie il metodo di pagamento preferito tra i metodi di pagamento disponibili.

6.2. Se una consegna viene effettuata contro pagamento anticipato tramite bonifico bancario, il CLIENTE deve trasferire il pagamento del prezzo di acquisto più eventuali costi di consegna e spedizione al venditore prima della consegna. La consegna avviene dopo aver ricevuto l'intero importo della fattura sul conto del VENDITORE.

6.3. Se l'acquisto viene effettuato in acconto, l'importo della fattura dovrà essere versato sul conto del VENDITORE allo scadere del termine di pagamento di 10 giorni.

6.4. Se il pagamento viene effettuato tramite bonifico istantaneo, il CLIENTE deve disporre di un conto bancario online attivato con procedura PIN / TAN. Al termine del processo di ordinazione, il CLIENTE viene reindirizzato al sito Web del fornitore di servizi di pagamento SOFORT GmbH e gli viene chiesto di inserire il proprio numero di conto, codice bancario, PIN e TAN nel modulo precompilato (coordinate bancarie, importo del bonifico, scopo). Subito dopo la transazione viene confermata al CLIENTE. 

6.5. I CLIENTI che sono IMPRENDITORI ai sensi della Sezione 14 BGB hanno diritto alla compensazione solo se le domande riconvenzionali sono state legalmente stabilite, non sono contestate o sono state riconosciute dal VENDITORE o le rivendicazioni opposte si basano sullo stesso rapporto giuridico. Questo divieto di compensazione non si applica ai CLIENTI che sono CONSUMATORI ai sensi della Sezione 13 BGB.

 

7. Termini di consegna e spedizione - informazioni sul calcolo della data di consegna
7.1. Salvo diverso accordo con il CLIENTE, la merce viene consegnata lungo il percorso di spedizione all'indirizzo di consegna specificato dal CLIENTE nell'ordine.

7.2. Il tempo di consegna è specificato separatamente per il rispettivo articolo o nella descrizione del prodotto nella pagina dell'articolo.

7.3. Il termine di consegna indicato nella pagina dell'articolo inizia con il pagamento anticipato il giorno lavorativo successivo all'ordine di pagamento dal CLIENTE alla banca cedente, o per tutti gli altri metodi di pagamento il giorno lavorativo successivo alla conclusione del contratto.

7.4. Il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale dell'oggetto venduto in caso di consegne ad IMPRENDITORI è trasferito all'imprenditore stesso o ad una persona autorizzata a riceverlo, in caso di vendita per posta, ad un addetto al trasporto idoneo. In caso di consegne a CONSUMATORI, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale dell'articolo venduto si trasferisce al consumatore quando la merce viene consegnata al consumatore in conformità con la Sezione 446 del Codice Civile tedesco. Per quanto riguarda il trasferimento del rischio, il trasferimento è lo stesso se il CLIENTE è in mora di accettazione.

7.5. Gli ordini e le consegne sono offerti solo in e in Germania e nei paesi specificati nel negozio online e / o nella tabella dei costi di spedizione.

7.6. In caso di ritardi nella consegna, il VENDITORE informerà immediatamente il CLIENTE.

7.7. Se il vettore rispedisce l'oggetto di acquisto al VENDITORE perché la consegna al CLIENTE non è stata possibile, il CLIENTE sostiene le spese di rispedizione. Ciò non si applica se il CLIENTE ha esercitato un qualsiasi diritto di recesso esistente parallelamente alla mancata accettazione o se non è responsabile della circostanza che ha determinato l'impossibilità di consegna o se al CLIENTE è stato temporaneamente impedito di accettare il servizio offerto a meno che il VENDITORE non gli avesse annunciato la performance in anticipo.

 

8. Eigentumsvorbehalt
8.1. Il VENDITORE conserva la proprietà della merce venduta fino al completo pagamento del prezzo di acquisto.

8.2. La merce soggetta a riserva di proprietà non può essere data in pegno dal CLIENTE a terzi o ceduta in garanzia prima del completo pagamento dei crediti garantiti. Il CLIENTE deve immediatamente informare il VENDITORE per iscritto se e nella misura in cui terzi accedono ai beni del VENDITORE.

8.3. Se il CLIENTE viola il contratto, in particolare se il prezzo di acquisto non viene pagato, il VENDITORE ha il diritto di recedere dal contratto in conformità con le disposizioni di legge e di richiedere la restituzione della merce sulla base della riserva di proprietà e del recesso. Se il CLIENTE non paga il prezzo di acquisto dovuto, il VENDITORE può far valere questi diritti solo se il CLIENTE ha precedentemente stabilito senza successo un termine ragionevole per il pagamento o se tale termine è dispensabile secondo le disposizioni di legge.

 

9. Garanzia / responsabilità per vizi / obbligo di notifica
9.1. I diritti in caso di vizi dell'oggetto acquistato si basano sulle disposizioni di legge.

9.2. I reclami per vizi da parte di IMPRENDITORI che sono commercianti ai sensi del Codice commerciale tedesco (HGB) richiedono che abbiano debitamente adempiuto ai loro obblighi di ispezione e reclamo per iscritto entro 377 giorni di calendario dal ricevimento della merce ai sensi della Sezione 14 del Codice commerciale tedesco. Questo obbligo di notifica non si applica ai CLIENTI che sono CONSUMATORI ai sensi della Sezione 13 BGB.

9.3. Il termine di prescrizione per reclami per vizi da parte di IMPRENDITORI è di 12 mesi, calcolati dal trasferimento del rischio all'IMPRENDITORE. Questa riduzione della garanzia non si applica ai CLIENTI che sono CONSUMATORI ai sensi della Sezione 13 BGB.

 

10. Responsabilità

10.1. Le richieste di risarcimento del CLIENTE o il rimborso delle spese sprecate nei confronti del VENDITORE si basano al di fuori della legge sulla garanzia, indipendentemente dalla natura giuridica del reclamo ai sensi di queste disposizioni.

10.2. La responsabilità del VENDITORE - per qualsiasi motivo legale - è esclusa, a meno che la causa del danno non sia basata su dolo e / o negligenza grave da parte del VENDITORE, dei suoi dipendenti, dei suoi rappresentanti o dei suoi ausiliari. Nella misura in cui la responsabilità del VENDITORE è esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità personale dei dipendenti, rappresentanti o agenti ausiliari del VENDITORE. La responsabilità del VENDITORE ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto rimane invariata (Sezione 14 ProdHG).

10.3. Il VENDITORE è responsabile in conformità con le disposizioni di legge per i danni derivanti da lesioni alla vita, agli arti o alla salute che si basano su una violazione intenzionale, gravemente negligente o negligente del dovere da parte del VENDITORE o di un rappresentante legale o agente vicario del VENDITORE.

10.4. Nella misura in cui il VENDITORE viola per negligenza un obbligo contrattuale essenziale, cioè un obbligo, il cui rispetto è di particolare importanza per il raggiungimento dello scopo contrattuale (obbligo contrattuale essenziale o obbligo cardinale), la responsabilità è per il danno che si verifica tipicamente, cioè per il danno che si verifica deve normalmente essere previsto nell'ambito del contratto. Un obbligo contrattuale o cardinale essenziale nel senso sopra indicato è quello il cui adempimento rende possibile in primo luogo la corretta esecuzione del presente contratto e sul cui rispetto il CLIENTE confida e può fare affidamento regolarmente.

 

11. Archiviazione e protezione dei dati

Le nostre norme sulla protezione dei dati si applicano esclusivamente nel nostro Tutela della Privacy può essere trovato.

 

12. Disposizioni finali
12.1. La legge della Repubblica Federale di Germania si applica ad esclusione della legge sulle vendite delle Nazioni Unite.

12.2. Per i CONSUMATORI che non concludono il contratto per scopi professionali o commerciali, la suddetta scelta di legge si applica solo nella misura in cui non viene revocata la tutela concessa da disposizioni inderogabili di legge dello Stato in cui il CONSUMATORE ha la residenza abituale.

12.3. Se il CLIENTE è un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è la sede del VENDITORE in 88239 Wangen im Allgäu.

12.4. Lo stesso vale se il CLIENTE è un imprenditore e non ha un foro competente generale in Germania o se il suo luogo di residenza o residenza abituale non è noto al momento della proposizione dell'azione. Ciò non pregiudica l'autorità del VENDITORE di appellarsi al tribunale di un altro luogo di giurisdizione legale.